Istituto Istruzione Superiore "G. Perlasca"

Il campus della Valle Sabbia

Iscrizioni classi prime





Secondo le indicazioni ministeriali le iscrizioni ALLA CLASSE PRIMA per l'a.s. 2019/2020 si possono effettuare esclusivamente dal sito del Ministero cliccando sulla immagine a lato utilizzando i seguenti codici scuola:

  • BSTF004019 Grafica-Meccanica-Informatica
  • BSTD004013 Amministrazione finanza e marketing
  • BSPS004017 Liceo scientifico
  • BSRH004011 IeFP
  • BSRC00401Q Servizi socio sanitari
 

Iscrizioni per classi successive alla prima

Le domande di iscrizione per l’a.s. 2019/2020 devono essere presentate dal 7 al 31 gennaio 2019, secondo le seguenti modalità:

ISCRIZIONI ALLE CLASSI SUCCESSIVE ALLA PRIMA

Per l’iscrizione degli studenti alle classi successive alla prima, sarà necessario riportare in segreteria entro il 31/01/2019 il modulo di conferma dell’iscrizione, che sarà disponibile negli allegati in calce alla presente pagina, unitamente alla ricevuta del versamento dei contributi scolastici e delle tasse erariali di seguito riportati nella Circolare interna visionabile dal registro elettronico.

Per l’iscrizione, infine, degli studenti frequentanti il secondo anno dell’Istituto Tecnologico di Vobarno e per quelli che termineranno il Triennio Prof.le IeFP di Idro, invece, sono previste le seguenti modalità:

ISCRIZIONI ALLE CLASSI TERZE DELL’ISTITUTO TECNOLOGICO (VOBARNO)

Gli studenti sono tenuti a scegliere tra le opzioni previste dal percorso di studio, riportando in segreteria il modulo di iscrizione, che sarà disponibile sul sito scolastico al link “iscrizioni”, entro il 31 gennaio 2019 unitamente alla ricevuta del versamento dei contributi scolastici di seguito riportati. E’ necessario esprimere due opzioni in ordine di priorità, nel caso il primo corso prescelto non fosse attivabile.

 ISCRIZIONI ALLE CLASSI QUARTE DELL’INDIRIZZO PROF. ALBERGHIERO (IPSEOA)

Per gli studenti che termineranno il triennio professionale IeFP è prevista la possibilità di proseguire gli studi nel percorso professionale statale. Gli studenti interessati potranno riportare in segreteria, sempre entro il 31 gennaio 2019 il modulo di richiesta, unitamente alla ricevuta del versamento dei contributi scolastici e delle tasse erariali in esso riportati.

Modalità di versamento:

  • Versamento sul C/C Postale 11234259 intestato a: Istituto Istruzione Superiore di Valle Sabbia “G. Perlasca” Via Treviso, 26 – 25074 Idro (BS)
  • Bonifico Bancario su Banca del Territorio Lombardo di Pompiano (BS)   
    IBAN: IT 43 B 03599 01800 000000137780

Si ricorda che il pagamento dovrà essere effettuato a nome del genitore dichiarante i redditi e nella causale sarà necessario riportare la seguente dicitura: contributo per ampliamento dell’offerta formativa e nome e cognome dello studente. 

NOTA INFORMATIVA SULLA DESTINAZIONE DEI CONTRIBUTI SCOLASTICI

I contributi scolastici succitati sono stati determinati dal consiglio d’istituto con delibera n° 43 del 28/05/2014 e sono richiesti al fine di garantire la funzionalità dei laboratori e la realizzazione dei progetti e delle attività di ampliamento dell’offerta formativa previste dal Ptof dell’istituto. 

Il contributo prevede una quota per rimborsi spese di carattere generale tra cui l’assicurazione infortuni per studenti e una quota differenziata per:

  •  Innovazione tecnologica: Investimenti per la multimedialità in classe e per il potenziamento e l’innovazione dei seguenti laboratori dei vari indirizzi: n. 5 laboratori di informatica,  n. 1 di lingue, n. 2 di scienze, n. 2 di chimica, n. 2 di fisica, n. 1 di sala bar, n. 1 di cucina, n. 1 di elettronica, n. 1 di meccanica, n. 1 di tecnologia, n. 1 di grafica,  n. 1 di automazione, n. 1 di fotografia;
  •  Manutenzioni ordinarie e straordinarie delle attrezzature e apparecchiature dei laboratori, delle officine, delle aule e degli spazi didattici;
  •  Acquisto dei materiali di consumo per le esercitazioni didattiche e delle attrezzature tecnico- specialistiche;
  •  Acquisto di derrate alimentari e servizio mensa per gli alunni dell’Alberghiero;
  •  Attività di completamento dell’offerta formativa quali, ad esempio, le aree di progetto e gli stages;
  •  Attività e progetti di ampliamento dell’offerta formativa relativi alle aree: sportiva, culturale linguistica, tecnico professionale, socio-educativa, contemplate nel piano triennale dell’offerta formativa a cui si rimanda per un’analisi più approfondita;
  •  Eventi / Proposte Teatrali.

Fiscalmente il contributo scolastico è considerato un’erogazione liberale ed è detraibile per il 19% dalle imposte sui redditi. La detrazione spetta a condizione che il pagamento venga effettuato a nome del genitore dichiarante i redditi, con versamento postale o bancario, con carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari.

Nella causale è necessario riportare la seguente dicitura: contributo per ampliamento dell’offerta formativa e nome e cognome dello studente.

 

Ministage 2018 2019