Istituto Istruzione Superiore "G. Perlasca"

Il campus della Valle Sabbia

Sicurezza in pista e norme per gli sciatori

Si elencano di seguito una serie di norme di sicurezza da tenere dalle persone che praticano gli sport invernali della neve. Gli studenti che partecipano all'attivita delle giornate sulla neve sono invitati a prenderne visione

SICUREZZA IN PISTA
l tema della sicurezza sulle piste suscita da sempre discussioni e legittime divergenze di opinioni. Lo sport in montagna comporta, come tantissime attività all'aria aperta, una serie di rischi congeniti, ma allo stesso tempo, dati e statistiche confortano nel non fare ritenere lo sci uno "sport pericoloso". E' impegno degli organismi federali e delle istituzioni cercare sempre nuove e più efficienti misure che garantiscano comunque la sicurezza degli amanti dello sci e della montagna, così come è compito dello sportivo attenersi ad alcune banali norme di comportamento che possano diminuire il numero di incidenti.

In questo speciale sulla sicurezza in pista troverete le "Norme di Condotta dello sciatore e del fondista" diramate ufficialmente dalla Federazione internazionale. Sono il documento fondante, il 'codice della strada' degli appassionati degli sport della neve. Da qui sta prendendo il via un'iniziativa legislativa che trasformerà queste regole comportamentali in leggi dello stato, con le conseguenti sanzioni in caso di violazione. Aldilà dell'iter legislativo, però, il miglior "vigile" delle piste è e sarà sempre la coscienza dello sciatore: per questo la Fisi invita tutti a stampare le Norme qui allegate e a leggerle attentamente per cominciare ad avviare una nuova cultura dello sport in montagna. Di seguito, ogni aggiornamento sull'iniziativa legislativa sarà pubblicato fra queste pagine, per tenere sempre informati appassionati e operato

Un primo "Decalogo", proposto dal Panathlon International, fu lanciato nel dicembre 1963 in una ventina di stazioni invernali. Poi, nel Congresso di Beirut del 1967, ne propose uno suo anche la Federazione Internazionale Sci. Fu successivamente aggiornato dalla FIS nel Congresso di Famagosta del 1973 e definito nella stesura attuale nel Congresso di Portorose del 2002. Sono regole studiate per lo sci alpino, per lo snowboard e per lo sci di fondo, accompagnate da opportuni commenti integrativi. Sci alpino e snowboard Lo sci e lo snowboard sono discipline sportive che comportano rischi come qualsiasi altra disciplina sportiva. Le regole FIS, relative a sci e snowboard debbono essere considerate quale sintesi del modello ideale di comportamento dello sciatore e dello snowboarder coscienziosi, prudenti e diligenti. Essi sono tenuti a conoscerle e rispettarle.

Se l'inosservanza di queste regole causa un incidente lo sciatore o lo snowboarder coinvolti possono essere considerati in condizione di "colpa", ed essere chiamati a rispondere per tutte le responsabilità conseguenti.

1. RISPETTO DEGLI ALTRI Ogni sciatore o snowboarder deve comportarsi in modo da non mettere mai in pericolo l'incolumità degli altri. Sciatori e snovboarders sono responsabili non solo del loro comportamento in pista ma anche delle loro attrezzature, e dei loro eventuali difetti, anche se nuove e d'avanguardia.

2. PADRONANZA DELLA VELOCITÀ E COMPORTAMENTO Ogni sciatore o snowboarder deve tenere una velocità e un comportamento adeguati alle proprie capacità nonché alle condizioni del terreno, della neve, del tempo e del traffico sulle piste. Gli incidenti sono spesso causati dalla velocità eccessiva, che provoca perdita di controllo e limita la visuale. Sciatori e snowboarders debbono essere in grado di fare le loro evoluzioni senza intralciare gli altri. Debbono anche essere in grado di fermarsi in qualsiasi momento. In zone affollate e di ridotta visibilità, soprattutto ad inizio, fine pista e nelle aree di partenza degli impianti, debbono muoversi lentamente e nelle zone laterali.

3. SCELTA DELLA DIREZIONE Lo sciatore o lo snowboarder a monte, essendo in posizione dominante hanno possibilità di scelta del percorso. Sono quindi obbligati a tenere una direzione che eviti il pericolo di collisione con lo sciatore o lo snowboarder a valle. Lo sci e lo snowboard sono sport di libera evoluzione dove ciascuno si esprime a suo piacimento, purché nel rispetto di queste regole, in rapporto con le personali capacità, la preparazione fisica e le condizioni generali dell'ambiente. Lo sciatore o lo snoboarder che è davanti ha sempre la precedenza. Se dietro e sulla stessa direzione di marcia di altro sciatore o snowboarder, deve mantenere una distanza sufficiente in modo da consentire a chi lo precede di potersi muovere liberamente.

4. SORPASSO IN PISTA Il sorpasso può essere effettuato tanto a monte quanto a valle, sulla destra o sulla sinistra, ma sempre a distanza tale da consentire le evoluzioni e i movimenti volontari e involontari dello sciatore o dello snowboarder sorpassato. Lo sciatore o lo snowboarder che effettua un sorpasso è responsabile della sua manovra, e deve effettuarla in modo da non causare nessuna difficoltà a chi sta superando. Questa responsabilità è tale per l'intero arco della
manovra e vale anche per il sorpasso di sciatore o snowboarder eventualmente fermo sulla pista.

5. ATTRAVERSAMENTI E INCROCI Lo sciatore o snowboarder che si immette o attraversa una pista o un terreno di esercitazione o allenamento, deve assicurarsi, mediante controllo visivo a monte e a valle, di poterlo fare senza pericolo per sé e per gli altri. Comportamento analogo lo sciatore deve osservare dopo ogni sosta. Entrare in pista o ripartire dopo essersi fermati è situazione che causa spesso incidenti. Sono operazioni da effettuare con molta attenzione per evitare di provocare incidenti e arrecare danno a sé e agli altri. Quando lo sciatore o lo snowboarder si muove lentamente deve fare sempre molta attenzione a quelli più veloci che lo seguono o lo precedono. Lo sci "carving" e lo snowboard permettono di curvare risalendo verso l'alto, in direzione opposta a chi scende. Per effettuare tali manovre è assolutamente necessario fare molta attenzione per un arrecare danno a sé e agli altri.

6. SOSTA SULLA PISTA Fatte salve circostanze di assoluta necessità sciatore e snowboarder devono evitare di fermarsi in mezzo alla pista, nei passaggi obbligati o dove manca buona e ampia visibilità. In caso di caduta debbono sgomberare velocemente la pista, cercando di raggiungere un bordo della stessa nel più breve tempo possibile. Se non si è su una pista decisamente molto larga, le soste vanno effettuate sempre, ed esclusivamente, lungo uno dei due bordi pista. Mai fermarsi in posti dove la pista è molto stretta, dove il controllo visivo della pista è complessivamente limitato, oppure dove si rischia di non essere visti da chi sta scendendo.

7. SALITA E DISCESA LUNGO UNA PISTA DI SCI Sciatore o snowboarder che risalgono una pista debbono procedere rigorosamente lungo i bordi della stessa. Analogo comportamento debbono osservare scendendo o salendo a piedi. Procedere in senso inverso alla direzione normale della discesa presenta situazioni e ostacoli imprevedibili e impossibili da avvertire e valutare prontamente. Per sciatori e snowboarders sono molto pericolose eventuali impronte profonde di chi risale a piedi lungo una pista.

8. RISPETTO DELLA SEGNALETICA SULLE PISTE Sciatori e snowboarders sono tenuti al massimo rispetto della segnaletica e delle indicazioni esposte sulle piste da sci. I vari gradi di difficoltà delle piste sono indicati, in ordine decrescente, con i colori "nero", "rosso", "blu" e "verde". Sciatore e snowboarders possono liberamente scegliere la pista che preferiscono. Sulle piste vi sono segnali di direzione e indicazioni di pericolo, rallentamento, passaggio stretto, chiusura, o altro, che debbono essere scrupolosamente e rigorosamente rispettati. Sono installati nell'interesse di tutti, per evitare incidenti a sciatori e snowboarders.

9. ASSISTENZA In caso di incidente chiunque deve prestarsi al soccorso. Prestare assistenza è un dovere morale che impegna ogni sportivo. Anche se in pista non esiste obbligo legale (c'è un servizio organizzato per il pronto intervento) è necessario impegnarsi, secondo le capacità individuali, per prestare le prime cure, chiamare il pronto intervento, attivarsi per delimitare la zona dove c'è l'incidentato e per segnalare la presenza di uno o più infortunati a chi sta scendendo in pista. La Federazione Internazionale auspica il perseguimento penale - analogo al mancato soccorso in occasione di incidente stradale - per chi si sottrae a quest'obbligo, nei Paesi dove la legislazione già non lo preveda.

10. IDENTIFICAZIONE Chiunque, sciatore o snowboarder, sia coinvolto in un incidente in pista, avendo o non avendo responsabilità oppure ne sia stato testimone, è tenuto a fornire le proprie generalità. La relazione di eventuali testimoni è di grande e determinante importanza per la stesura di un corretto rapporto sull'incidente. Ogni sportivo deve avvertire quest'obbligo morale e onesto in forma imperativa. Il rapporto del servizio di pronto intervento e soccorso, assieme al supporto delle testimonianze e quello eventuale di fotografie e riprese videofilmate, può essere di grande aiuto per la determinazione delle eventuali responsabilità civili e penali

Campionati studenteschi di corsa campestre fase di Istituto e finali provincia

Il giorno 18 novembre si è disputata a Idro la fase di istituto di corsa campestre, gli alunni che hanno partecipato sono stati circa 80, divisi per categorie allievi maschi e femmine, junior maschi e femmine.

I primi 5 classificati nella gara di istituto nelle singole categorie hanno poi partecipato il 05 dicembre al 6° Trofeo Provincia di Brescia di Corsa Campestre valevole quale fase provinciale dei Campionati studenteschi 2019-2020 di corsa campestre, gara che si è disputata a Puegnago del Garda.

Nelle classifiche individuali e di squadra i nostri studenti si sono ben comportati.

Buoni piazzamenti hanno ottenuto nella categoria allievi Targhettini Luigi 5°, Care' Davide 28° e El Khalil Mohammed 42° per un piazzamento complessivo di squadra all'5° posto. Della squadra facevano inoltre parte anche Bianchi Stefano e Zamunaro Riccardo.

Nelle categorie Allieve Femmine hanno partecipato le alunne Ferroni Sofia, Dagani Sara, Schivalocchi Martina e Haiat Dounia e nella categoria Junior Maschi gli alunni Nedrotti Thomas, Pozzi Emiliano e Statuto Joele.

In allegato le classifiche per categoria con i relativi tempi di arrivo delle gare di Istituto e provinciali

Allegati:
Scarica questo file (allieve.pdf)Classifiche provinciali corsa campestre[Allieve Femmine]75 Kb
Scarica questo file (allievi.pdf)Classifica Provinciali corsa campestre[Allievi Maschi]76 Kb
Scarica questo file (risultati campestre istituto 18-11-2019.xls)Classifiche fase di istituto corsa campestre[Classifiche individuali maschi e femmine]69 Kb
Scarica questo file (junior_masch.pdf)Classifiche provinciali corsa campestre[Junior maschi]74 Kb

Campionati studenteschi di atletica leggera

Il giorno 29 aprile si è disputata a Roe’ Volciano presso il campo sportivo comunale, con la collaborazione del sig. Polini Claudio dirigente della società di atletica, la fase di istituto di atletica leggera. Numerosi anche quest'anno sono stati gli alunni di Idro e Vobarno che hanno partecipato, divisi per  categorie allievi e  junior maschili  e femminili, gareggiando in specialità di corsa, salti e lanci.

Gli alunni 1° e 2° di ogni specialità, hanno partecipato nella categoria allievi e junior maschili,  alla finale  provinciale dei campionati studenteschi che si è disputata a Salo’ il 14 maggio.

La squadra junior  maschile del nostro Istituto  con alunni di Idro e Vobarno si è classificata al 6° posto. Ottimi sono stati i risultati individuali in diverse specialita’, come il primo posto di Bara Ousseni nei 110h, il terzo posto di Nonni Mamoudou nel getto del peso,il terzo posto di Zecchini Simone nei 100 m piani con il tempo di 11”78, il secondo posto della staffetta 4x100, con gli alunni Bara, Zecchini,Leali e Nonni  con l’ottimo tempo di 45”,66 sfiorando di pochi centesimi la vittoria e il titolo di campione provinciale. Altri buoni risultati sono stati i piazzamenti nei  400 m  con Romano Nicolò, nei 1000 con Youbi Yassine,  il settimo posto di Leali Francesco nel salto in lungo e di Manera nel salto in alto.

Buoni sono stati anche i risultati della squadra allievi.

Si allegano le classifiche individuali e di squadra.

Campionati studenteschi arrampicata sportiva 2018-19

Il giorno 25 marzo si sono svolte a Brescia presso la palestra New Rock  le gare provinciali di arrampicata sportiva dei Campionati studenteschi. Il nostro istituto ha partecipato con due squadre nella categoria allievi maschi con gli alunni Caironi Pietro, Fusi Enrico, Soave Andrea e Tonini Billy, nella categoria  junior maschi con gli alunni Boschi Nicola, Fontana Gabriele, Bodei Mattia e Zola Simone. 

Dopo una lunga gara con lo svolgimento di tre prove , speed, arrampicata alla corda e la soluzione di tre boulder la classifica ha visto vincitore assoluto per la somma dei punteggi  Boschi, mentre Fontana  si è classificato al 5° posto. Nella categoria allievi Fusi ha vinto la gara di speed con il tempo di 5"11, classificandosi al 4° posto assoluto. Boschi parteciperà  nel mese di maggio a Milano alle finali regionali.

L'8 marzo si era svolto a Brescia presso l'ITI Castelli il meeting provinciale studentesco di arrampicata sportiva. Anche in quella occasione gli studenti del Perlasca hanno ottenuto buoni risultati Nelle settimane precedenti le gare, inoltre anche altri studenti avevano partecipando ad una serie di allenamenti come attività del gruppo sportivo,  presso la palestra di arrampicata di Vestone messa a disposizione della locale sezione del CAI. Si ringraziano gli istruttori e l'ex nostro alunno Ferremi Francesco per la disponibilità e l'aiuto prestato.

Campionati studenteschi provinciali pallavolo e pallacanestro 2018-19

Nel mese di marzo si sono svolte le  fasi zonali e  le finali provinciali di pallavolo e pallacanestro 3x3. 
A Vobarno, con la collaborazione della locale Polisportiva si sono svolte le fasi zonali  di pallavolo maschile e femminile, a cui hanno partecipato le scuole di Vobarno, Idro, Salò Fermi e Battisti. Dopo una serie di incontri,  Vobarno ha vinto nella categoria allievi maschi e Salò Battisti in quella allieve femmine.

La finale provinciale svolta a Chiari  ha visto trionfare nella categoria juniores maschile la nostra squadra, ben orchestrata in campo dal capitano Piccoli, contro le agguerrite compagini di Brescia e della Vallecamonica.

Nella pallacanestro maschile allievi 3x3,ci si è qualificati per le finali provinciali  dopo aver vinto contro la forte formazione del Liceo di Salò. 
Le finali si sono svolte nel palazzetto di via Collebeato di Brescia, alla presenza di alcuni giocatori della Leonessa Vitali e Zerini. La nostra squadra si è ben comporta, giocando dopo le gare dei gironi, la finale per il 5/6 posto,risultato positivo vista la prima partecipazione a questo torneo.

I ragazzi e gli insegnanti ringraziano la dirigenza scolastica e quanti si sono impegnati  per lo svolgimento di queste attività.

Campestre di Istituto e finale Provinciale

Il giorno 20 novembre si è disputata a Idro la fase di istituto di corsa campestre, gli alunni che hanno partecipato sono stati 80, divisi per categorie allievi maschi e femmine, junior maschi e femmine.

In allegato le classifiche per categoria con i relativi tempi di arrivo. 

I primi 5 classificati nella gara di istituto  nelle singole categorie hanno poi partecipato il 06 dicembre al 5° Trofeo  Provincia di Brescia di Corsa Campestre valevole quale fase provinciale dei Campionati studenteschi 2018-2019, gara che si è disputata a Puegnago del Garda.

Nelle classifiche individuali e di squadra i nostri studenti si sono ben comportati. Buoni piazzamenti hanno ottenuto nella categoria junior femminile le alunne Malcotti Barbara al 9° posto e Luzzani Barbara al 15 ° posto, nelle allieve Haiat Nassima al 20° posto, negli allievi Pasinetti Manuel e Targhettini Luigi al 21° e 26° posto,  con un piazzamento di squadra  all'8° posto negli allievi maschi e a metà classifica nelle altre categorie, su una partecipazione di 25 istituti della provincia e circa 500 alunni partecipanti.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Classifica Corsa Campestre di Istituto  20- 11- 2018.xls)Classifica Corsa Campestre di Istituto 20- 11- 2018.xls[ ]57 Kb
Scarica questo file (classifica campestre provinciale 06-12-2018.zip)classifica campestre provinciale 06-12-2018.zip[ ]475 Kb
Scarica questo file (20181206_103836.jpg)FOTO GARA[ ]3843 Kb
Scarica questo file (20181206_110230.jpg)FOTO GARA[ ]5693 Kb
Scarica questo file (20181206_103949_001.jpg)FOTO GARA[ ]5388 Kb
Scarica questo file (20181206_111455.jpg)FOTO GARA[ ]6195 Kb
Scarica questo file (20181206_110524.jpg)FOTO GARA[ ]5639 Kb
Scarica questo file (20181206_122946.jpg)FOTO GARA[ ]5069 Kb
Scarica questo file (20181206_103537_079.jpg)FOTO GARA[ ]4120 Kb
Scarica questo file (20181206_103855_019.jpg)FOTO GARA[ ]2797 Kb
Scarica questo file (20181206_110406.jpg)FOTO GARA[ ]5910 Kb

CORSA CAMPESTRE DI ISTITUTO 21-11-2017

Il giorno 21 novembre si è disputata a Idro la fase di istituto di corsa campestre, gli alunni che hanno partecipato sono stati 135, divisi per categorie allievi maschi e femmine, junior maschi e femmine.

In allegato le classifiche per categoria con i relativi tempi di arrivo. 

Gli studenti selezionati  per le singole categorie parteciperanno il 15 dicembre al 4° Trofeo  Provincia di Brescia di Corsa Campestre valevole quale fase provinciale dei Campionati studenteschi 2017-2018, gara che si disputerà a Puegnago del Garda.

Secondo posto alle Finali Nazionali di pallavolo

Finali nazionali pallavolo campionati studenteschi costiera teramana 5-9 giugno

La squadra di pallavolo dell’IIS Perlasca di Vobarno dal 5 al 9 giugno ha partecipato in Abruzzo sulla Riviera Teramana alle finali nazionali di pallavolo dei Campionati Studenteschi.

Chiamati a rappresentare la Lombardia dopo la qualificazione alle finali regionali  di maggio i 10 studenti del Perlasca Alberti Cristian, Crescini Federico, Facchetti Simone, Fucina Davide, Lazzari Nicola,Marchi Alex, Massolini Nicola, Piccoli Luca, Zambelli Simone, Zanaglio Emanuele con i docenti accompagnatori Prof. Baga Federico e Beniamino Montagni si sono classificati al 2° posto assoluto perdendo in finale con la forte squadra delle Marche 2-0 (25-15, 25-19).

Leggi tutto: Secondo...

FINALE PROVINCIALE DI CORSA CAMPESTRE

Il 15 dicembre si è  svolta a Puegnago  del Garda  la gara di corsa campestre "3° Trofeo Provincia di Brescia, valevole come finale dei campionati studenteschi provinciali di corsa campestre. Le rappresentative  maschili e femminili dell'Istituto si sono ben comportate  ottenendo buoni  risultati. La squadra juniores  maschile con gli  alunni Prandelli Davide 4° nella classifica individuale, Ouerdi Younes 14° e Manini Marco 17° si è classificata al I° posto nella classifica a squadre, davanti all’IS F Meneghini di Edolo e LS Copernico di Brescia.

Per la squadra allievi maschi hanno partecipato gli alunni Mantovani Federico II BG di Vobarno, Ravani Claudio II AOSS, Schivalocchi Marco I AL e Nolli Andrea II AL di Idro. Nella squadra allieve femmine hanno gareggiato le alunne Iposi Angelica I AG e Cippini Chiara II AG di Vobarno, Luzzani Barbara III AC e Melzani Elisa I AL di Idro  

   

In allegato le  classifiche e alcune foto.

 

Allegati:
Scarica questo file (Classifiche-generali-ALLIEVE.pdf)classifica allive[ ]191 Kb
Scarica questo file (Classifiche-generali-ALLIEVI.pdf)classifica allievi[ ]78 Kb
Scarica questo file (Classifiche-generali-squadre-superiori.pdf)classifica a squadre[ ]147 Kb

FINALE PROVINCIALE DI CORSA CAMPESTRE 3° TROFEO PROVINCIA DI BRESCIA

Il 15 dicembre si è  svolta a Puegnago  del Garda  la gara di corsa campestre "3° Trofeo Provincia di Brescia, valevole come finale dei campionati studenteschi provinciali di corsa campestre. Le rappresentative  maschili e femminili dell'Istituto si sono ben comportate  ottenendo buoni  risultati. La squadra juniores  maschile con gli  alunni Prandelli Davide 4° nella classifica individuale, Ouerdi Younes 14° e Manini Marco 17° si è classificata al I° posto nella classifica a squadre, davanti all’IS F Meneghini di Edolo e LS Copernico di Brescia.

Per la squadra allievi maschi hanno partecipato gli alunni Mantovani Federico II BG di Vobarno, Ravani Claudio II AOSS, Schivalocchi Marco I AL e Nolli Andrea II AL di Idro. Nella squadra allieve femmine hanno gareggiato le alunne Iposi Angelica I AG e Cippini Chiara II AG di Vobarno, Luzzani Barbara III AC e Melzani Elisa I AL di Idro  

   

In allegato le  classifiche e alcune foto.

 

Allegati:
Scarica questo file (CAM00025.jpg)foto gara[ ]1094 Kb
Scarica questo file (La potenza di Prandelli.jpg)La potenza di Prandelli[ ]1094 Kb
Scarica questo file (La tecnica di Manini.jpg)La tecnica di Manini[ ]885 Kb
Scarica questo file (L'eleganza di Ouerdi.jpg)L'eleganza di Ouerdi[ ]1104 Kb
Scarica questo file (Ouerdi.jpg)Ouerdi [ ]1061 Kb
Scarica questo file (Manini verso il traguardo.jpg)Manini verso il traguardo[ ]832 Kb
Scarica questo file (IMG_20161215_110325.jpg)Cippini alla partenza[ ]1200 Kb
Scarica questo file (IMG_20161215_1207393456223345.jpg)Prandelli[ ]145 Kb
Scarica questo file (IMG_20161215_115430.jpg)Allievi alla partenza [ ]1900 Kb
Scarica questo file (CAM00023.jpg)Ouerdi[ ]946 Kb

Corsa campestre di Istituto 2016

Il giorno 15 novembre si è disputata a Idro la fase di istituto di corsa campestre, gli alunni partecipanti sono stati 80, più della metà nella

categoria allievi maschi.

In allegato le classifiche per categoria con i relativi tempi di arrivo.Gli studenti selezionati  per le diverse categorie parteciperanno il 15

dicembre al 3° Trofeo  Provincia di Brescia di corsa campestre valevole quale fase provinciale dei Campionati studenteschi 2016-2017,gara

che si disputerà a Puegnago del Garda.

Allegati:
Scarica questo file (classifica campestre 15-11-2016 Idro.ods)classifiche corsa campestre[ ]19 Kb

Finale Provinciale di Atletica Leggera

Il 21 aprile si è  svolta a Desenzano del Garda la fase  finale dei Campionati  Provinciali di Atletica leggera. La squadra allievi maschili del nostro Istituto  con alunni di Idro e Vobarno si è classificata al IV° posto.Ottimi sono stati  alcuni risultati individuali in diverse specialita'come il primo posto di Bara Ousseni nei 110h, il primo posto di Di Lernia Lorenzo nel getto del peso, il terzo posto della staffetta 4x100  o il secondo posto di Sene Mor nei 400 m , il quinto posto di Fusha Gabriele  nel salto in lungo, o i piazzamenti al settimo posto nel salto in alto di Dolcini Erik e di Bara Mohumede nei 100 m, e il tredicesimo tempo nei 1000 m di Mantovani Federico, il più giovane tra i nostri atleti.

Si allegano le classifiche individuali e di squadra.

Finale provinciale corsa campestre,

Il 18 dicembre si è  svolta a Puegnago  del Garda  la gara di corsa campestre "2° Trofeo Provincia di Brescia, valevole come finale dei campionati studenteschi provinciali.Le rappresentative  maschili e femminili dell'Istituto si sono ben comportate  ottenendo ottimi risultati. La squadra juniores  maschile con gli  alunni Prandelli Davide, Fikri Youssaf, Ouerdi Younes e Bacchetti Nicolas si è classificata al I° posto, qualificandosi per la finale Regionale. Ottimo risultato è stato conseguito dall'alunno Manini Marco che è arrivato primo assoluto nella categoria allievi, risultato che gli permette di partecipare alla finale regionale. 

In allegato le  classifiche e alcune foto.

Corsa campestre di Istituto 2015

Il giorno 11 novembre si è disputata a Idro la fase di istituto di corsa campestre, gli alunni partecipanti sono stati più di cento.

Gli studenti selezionati  per le diverse categorie parteciperanno il 18 dicembre al 2° trofeo  Provincia di Brescia di corsa campestre valevole quale fase provinciale dei Campionati studenteschi 2015-2016,gara che si disputerà a Puegnago del Garda.

AQUATHLON PROMOZIONALE

  Aquatlon:  Primo e secondo posto per gli studenti del Perlasca in gara a Salò   L'evento, svoltosi il 27 maggio presso la piscina comunale ed il campo sportivo di Salò, è stato organizzato per la prima volta  dalla Società Canottieri Garda Salò-settore Triathlon e da SGCS Bullring, con l'intento di favorire l'incontro di ragazzi di diverse scuole a livello distrettuale e di promuovere l'attività dello sport del Triathlon. La manifestazione ha registrato la partecipazione , oltre che dei nostri studenti, degli allievi del ITCG Battisti,  del Liceo Fermi e dell'Istituto Don Milani di Montichiari. Il programma proposto dal Sig. Diego Vezzola agli insegnanti di Scienze Motorie e Sportive ha previsto, per questa prima edizione, una gara atipica di aquathlon con una prova strutturata con l'esecuzione di 100 metri di nuoto in piscina seguiti, senza soluzione di continuità, da 800 metri di corsa sulla  pista di atletica. I giovani studenti sono stati divisi in 4 categorie: allievi e juniores maschili e femminili e gli agonisti della squadra SCGS Bullring Triathlon. I nostri studenti sono risultati vincenti nella categoria allievi, con il primo posto di Davide Prandelli, seguito a poca distanza da Simone Bertanza. Gli altri alunni partecipanti del Perlasca sono stati: Manovali Simone ( Triathatleta della Società Bullring),Forcella Simone , Andreoli Lorenzo, Bianchi Giovanni, Galante Andrea, Righettini Cesare, Zamunaro Filippo, Betta Alessandro e Freddi Alessandro, questi ultimi dell’alberghiero di Idro.  

Allegati:
Scarica questo file (2015-05-27 11.47.50.jpg) I primi 2 classificati: Prandelli Davide e Bertanza Simone[ ]2112 Kb
Scarica questo file (2015-05-27 12.24.39.jpg)la premiazione[ ]1759 Kb
Scarica questo file (2015-05-27 11.35.04.jpg)2015-05-27 11.35.04.jpg[ ]1859 Kb
Scarica questo file (2015-05-27 12.34.31.jpg)foto di gruppo[ ]2250 Kb
Scarica questo file (2015-05-27 11.32.29.jpg)partenza del nuoto[ ]1593 Kb
Scarica questo file (2015-05-27 11.34.58.jpg)2015-05-27 11.34.58.jpg[uscita dalla piscina gli atleti si preparano per la corsa]1900 Kb

Finale Regionale Campionati Studenteschi

Il giorno 8 maggio  si è  svolta a Milano  la fase  finale Regionale dei Campionati Studenteschi di Atletica leggera. La squadra allievi maschili del nostro Istituto  con alunni di Idro e Vobarno ha ottenuto un ottimo piazzamento  classificandosi al IV° posto. Ottimi sono stati  i risultati individuali in diverse specialita' come il terzo posto di Bara Ousseni nei 110h, il sesto posto di Manini nei 1000m, il quarto posto di Sene nei 100m piani, e altri buoni piazzamenti  di Bianchi nei 400 m, di DiLernia nel peso, di Fusha nel salto in alto, di Gyabaah nel salto in lungo e di  Brandi nel disco.  Si allegano le classifiche individuali e di squadra
Allegati:
Scarica questo file (Risultati-Allievi.pdf)Risultati-Allievi.pdf[classifiche individuali allievi maschili]111 Kb
Scarica questo file (Squadra-Allievi.pdf)Squadra-Allievi.pdf[classifiche squadra allievi maschili]13 Kb

Campionati provinciali di Atletica leggera

Il 29 aprile si è  svolta a Desenzano del Garda la fase  finale dei Campionati  Provinciali di Atletica leggera. La squadra allievi maschili del nostro Istituto  con alunni di Idro e Vobarno si è classificata al II° posto , qualificandosi per la finale Regionale. Ottimi sono stati  i risultati individuali in diverse specialita'come il primo posto di Bara Ousseni nei 110h, il primo posto della staffetta 4x100 (Bianchi-Galante-Sene-Bara) o il secondo posto di Manini nei 1000m, il terzo posto di Bianchi nei 400m, di DiLernia nel peso,il quarto posto di Galante nei 100m piani e di Fusha nel salto in alto.  Si allegano le classifiche individuali e di squadra Il 29 aprile si è  svolta a Desenzano del Garda la fase  finale dei Campionati  Provinciali di Atletica leggera. La squadra allievi maschili del nostro Istituto  con alunni di Idro e Vobarno si è classificata al II° posto , qualificandosi per la finale Regionale. Ottimi sono stati  i risultati individuali in diverse specialita'come il primo posto di Bara Ousseni nei 110h, il primo posto della staffetta 4x100 (Bianchi-Galante-Sene-Bara) o il secondo posto di Manini nei 1000m, il terzo posto di Bianchi nei 400m, di DiLernia nel peso,il quarto posto di Galante nei 100m piani e di Fusha nel salto in alto.    Si allegano le classifiche individuali e di squadra

FINALE REGIONALE CORSA CAMPESTRE

Si segnala  l'ottima prestazione degli studenti Manini Marco IIBI, Ouerdi Younes IIIAM, Prandelli Davide IIIAM e  Bianchi Giovanni IIBI che hanno partecipato a Milano giovedi' 19 marzo alla finale regionale di Corsa Campestre  dei campionati studenteschi, classificandosi al 2° posto assoluto nella classifica a squadre tra tutte le scuole della Lombardia e mancando per un solo punto la qualificazione alla finale nazionale. Davvero tanti complimenti. 

Corsa campestre 2014

In allegato le classifiche della corsa campestre di Istituto svoltasi a Idro il 03-12-2014

CORSO DI SCI PINZOLO

Panorama delle montagne di Pinzolo, Adamello, Care' Alto, Rifugio 12 Apostoli, foto di gruppo studenti, rifugio Dos del Sabion,s
Allegati:
Scarica questo file (IMG_5938.JPG)Carè Alto[ ]2533 Kb
Scarica questo file (IMG_5934.JPG)Rifugio 12 Apostoli[ ]2006 Kb
Scarica questo file (IMG_5923.JPG)rifugio Dos del Sabion[ ]2926 Kb
Scarica questo file (IMG_5962.JPG)gruppo studenti[ ]3483 Kb
Scarica questo file (IMG_5963.JPG)IMG_5963.JPG[ ]3758 Kb
Scarica questo file (IMG_5948.JPG)IMG_5948.JPG[ ]3177 Kb
Scarica questo file (IMG_5955.JPG)IMG_5955.JPG[ ]3434 Kb
Scarica questo file (IMG_5964.JPG)IMG_5964.JPG[ ]3870 Kb